mercoledì 15 marzo 2017

Ravioli al vapore vegetariani

I ravioli al vapore sono un antipasto cinese da proporre sia per un pranzo con gli amici che al buffet per una festa.


La mia ricetta, ovviamente, è per un menù vegetariano ma è possibile cambiare a seconda dei propri gusti. Vi consiglio di provarli....sono ottimi!

ravioli cinesi


Ingredienti per 20 ravioli:

200 g farina
110 g acqua tiepida
sale

Ingredienti per il ripieno:

200 g verza
1 carota a julienne
1 cipolla a julienne
1 cucchiaino di fecola
olio q.b.
sale
pepe

Preparazione:

1- Impastare la farina, l'acqua e il sale fino a formare un panetto elastico. Lasciar riposare 30 minuti in frigo.

2- Nel frattempo, tagliate a julienne la verza e lavatela.

3- Soffriggere la cipolla con la carota e aggiungere la verza con un goccino d'acqua per 10 minuti. Salate, pepate.

4- A fine cottura aggiungere la fecola per asciugare il composto.

5- Riprendere l'impasto dal frigo e stenderlo con un matterello. Con l'aiuto di un tagliapasta o una tazza di 10 cm tagliate i ravioli. 

6- Ristendete la pasta e mettete il ripieno al centro, chiudete bene i bordi con le mani.

7- Cucinateli al vapore inserendo nella vaporiera un paio di foglie di verza per 15/20 minuti.

8- Provateli con salsa di soia. Buon appetito!