sabato 24 dicembre 2016

Pandoro sfogliato

Voglio augurarvi un sereno e felice Natale con la ricetta del mio pandoro classico, uno spettacolo da vedere e da mangiare! 

Sarà una soddisfazione trovarvi a tavola insieme a tutta la vostra famiglia con il pandoro fatto con le vostre mani! E perchè non provare a farne un regalo di Natale?? Bellissima idea....
Una ricetta laboriosa ma non impossibile... se ci sono riuscita io, lo potete fare tutti! 😀
 


Ingredienti per un pandoro di 800 g:
 
360 g farina
50 g acqua
20 g lievito
150 g zucchero
2 uova e 1 tuorlo
16 g miele
200 g burro 
buccia di limone
vanillina
sale

Preparazione:

1° impasto
40g farina
48 g acqua
10 g lievito
20 g zucchero
1 tuorlo

Usate un robot da cucina per l'impasto. Sciogliete in acqua tiepida il lievito e aggiungetelo a tutti gli altri ingredienti. Impastate per qualche minuto e lasciate lievitare per un'oretta. 

2° impasto
160 g farina
10 g lievito
20 g zucchero
20 g burro
1 uovo

Aggiungete all'impasto il lievito sciolto in un cucchioio di acqua calda, lo zucchero, il burro, l'uovo ed iniziate ad impastare. Alla fine aggiungete la farina ed impastate per 5 minuti. Lasciate lievitare per 2 ore o fino al raddoppio del volume. 

 3° impasto
160 g farina
104 g zucchero
16 g miele
1 uovo
vaniglia
limone
sale

Unite tutti gli altri ingredienti e lasciate lavorare la frusta per 15 minuti. Fate lievitare per 1 ora.
Poi riprendete l'impasto su una spianatoia e formate un rettangolo con il matterello, mettete il burro tagliato a fette sulla pasta e richiudete a libro. Girate la pasta a 90° e spianate di nuovo con il matterello, richiudete a libro e ricoprite con la pellicola. Lasciate 30 minuti in frigo.
Passati i 30 minuti rispianate l'impasto e richiudete i lati, in frigo per 30 minuti e poi ripetete l'operazione di nuovo.
Imburrate per bene lo stampo del pandoro e inserite all'interno l'impasto. Lasciate lievitare tutta la notte o per 6/7 ore.
Imburrate la superficie e infornate per 50 minuti a 160°.  
Lasciatelo raffreddare per bene e poi toglietelo dallo stampo. 
Non servitelo subito ma aspettate almeno 3/4 ore, meglio il giorno dopo con una bella spolverata di zucchero a velo vanigliato!
Buon Natale a tutti!!